Kimberly Tomczak

Avvocato

kimberly@gthpc.com

215-437-0392

Kimberly è socio fondatore di Gian-Grasso, Tomczak, e Hufe, PC Lei è un socio in regola della Pennsylvania Bar. Kimberly si concentra la sua pratica in diritto dell’immigrazione, ma ha esperienza in diritto penale pure.
La sua pratica primario si concentra sulla rimozione difesa nelle impostazioni di detenuti e non-detenuti. Ha contestato con successo cause dinanzi alla Commissione dei Ricorsi Immigrazione (BIA), così come i tribunali di immigrazione a Philadelphia, New York, New Jersey, Ohio e Texas. Ha ottenuto con successo prestito obbligazionario per i suoi clienti, ha contestato i risultati di detenzione obbligatoria, e ottenuti libertà condizionale e di termini di sospensione legale.

Alcuni rilievi di rimozione che Kimberly ha perseguito con successo per i suoi clienti, sia detenuti e non-detenuti, sono Cancellazione di Rimozione sia per i residenti permanenti e residenti non permanenti, 212 (c) deroghe per i residenti permanenti con le vecchie condanne penali, l’esonero di irricevibilità per motivi criminali o di frode, in materia di asilo, ritenuta di rimozione, e soccorso ai sensi della Convenzione Contro la Tortura (CAT).

Oltre alla sua pratica di ritenere rimozione, Kimberly rappresenta individui e le famiglie che chiedono prestazioni positive con US Citizenship & Immigration Services (USCIS). Alcune applicazioni sono basate su famiglia (I-130 petizioni), la regolazione dello stato, immigrati speciali Minorenni petizioni (SIJ), petizioni VAWA per le vittime di violenza domestica, Visto U per le vittime di reati, naturalizzazione e Certificati di cittadinanza, affari consolare, Visti di Fidanzati, Azione differita per l’Infanzia (Arrivi Dacă), e Status di Protezione Temporanea (TPS).

Utilizzando la sua conoscenza del sistema di giustizia penale a Filadelfia e contee circostanti, Kimberly è in grado di consigliare avvocati di diritto penale ad ottenere suppliche rifugio sicuro per i clienti al fine di evitare o ridurre al minimo le conseguenze di immigrazione di alcune condanne penali. Ha aiutato molti avvocati a preparare colloqui, applicazioni postali rilievo convinzione (PCRAs), e le modifiche di frase. Fornisce regolarmente lettere da utilizzare per i negoziati motivo e / o condanna.
Kimberly è un consulente legale del Consolato Messicano a Filadelfia, fornendo consulenze ai detenuti e non-detenuti cittadini messicani, così come la rappresentanza diretta nei procedimenti di rimozione e applicazioni positive. Ha anche lavorato come relatore a Drexel University School of Law.

Kimberly conseguito il dottorato in Giurisprudenza presso la Temple University, Beasley School of Law nel Gennaio 2011. Laureata anche in Scienze Politiche e in Spagnolo da LaSalle University nel 2007. Mentre frequentava LaSalle Università, Kimberly ha partecipato a un programma di scambio che le ha permesso di trascorrere un semestre di studio al campus di Città del Messico di LaSalle. Questa esperienza ha permesso di viaggiare attraverso gran parte del Messico e migliorare la conoscenza della lingua spagnola.

L’esperienza degli immigrati è personale, perchè sua madre è nata in Scozia e ha assistito in prima persona il navigare il sistema di immigrazione degli Stati Uniti per conto proprio. La sua esperienza personale la spinge ad essere un avvocato dedicato e compassionevole per i suoi clienti.
Kimberly è membro dell’Associazione Americana Avvocati per l’Immigrazione, e della Bar Association di Philadelphia e parla lo spagnolo.

Gian-Grasso, Tomczak, & Hufe P.C.

990 Spring Garden Street, Suite # 304 Philadelphia , PA 19123
Phone: (215) 437-0392
Fax: (215) 437-0490
722 Yorklyn Road, Suite 200 Hockessin, DE 19707
Phone: (302) 308-5200

Scegli la tua Lingua

Studio Legale di GHT

Fare clic per aprire una mappa più grande